Covid Docet -Il marketing applicato ai defunti si fa reale con Cimiteri.online –

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un cimitero digitale per onorare i defunti.”Ad ognuno il profilo social con foto e storia” La realtà virtuale ai tempi del Covid aiuta ad elaborare il lutto anche a distanza: il codice Qr sulla tomba (vera) rimanda al web. Non saprei se definire “geniale” l’idea… d’altro canto, se i miei ricordi non sbagliano, ho già visto qualcosa di simile alla fine degli anni ’90. Aprire un cimitero online in epoca Covid, per quanto mi riguarda assume due aspetti. Il primo, non propriamente positivo, credo infatti sia una mossa semplicemente opportunistica…

Continua...

In Giappone la mascherina diventa un biglietto da visita

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il T-Project propone una mascherina professionale completamente personalizzata, con tanto di nome, cognome, job title e recapiti vari Il Giappone si conferma fucina ineguagliabile di idee geniali. Anche quando si tratta di affrontare un tema delicato come la mascherina e il suo rapporto con il mondo del lavoro ai tempi del Covid-19. Arriva infatti dal T-Project del Nagaya Group il dispositivo di protezione facciale più desiderato da venditori, comunicatori e più in generale da chiunque non abbia perso la speranza di trovare un impiego anche nei mesi della pandemia: perché…

Continua...

Bimbo di 10 anni cade nelle cascate del Niagara mentre madre scatta foto

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un bambino di 10 anni è caduto all’interno delle cascate del Niagara. Il bambino, che si trovava insieme con la madre, stava seduto sulla ringhiera che circonda le cascate quando, evidentemente dopo aver perso l’equilibrio, è caduto ed è stato trascinato all’interno delle cascate mentre la madre scattava fotografie ricordo al bimbo stesso con le cascate come sfondo. La madre rimasta impietrita avendo seguito in diretta la caduta del piccolo. Secondo le prime indagini, era stato la madre dire al figlio di sedersi un attimo sulla ringhiera mentre lei gli…

Continua...

DPCM: prima litigano sui social e poi passano alle mani

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ accaduto in provincia di Agrigento; prima un battibecco su Facebook a proposito dell’ultimo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che pone restrizioni all’attività dei ristoratori e poi una lite vera e propria conclusasi con la denuncia, da parte dei carabinieri, di un trentasettenne di Calamonaci per lesioni personali. Il litigio iniziato sul social è poi proseguito, infatti, nella vita reale, e i protagonisti sono perfino venuti alle mani. È successo a Sciacca, dove i carabinieri hanno denunciato il trentasettenne con l’accusa di lesioni personali ai danni di un…

Continua...

Corona e Covid: due gemelli indiani

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

No! Non è un gioco di parole e neanche la fantasia di un megalomane, Corona e Covid: sono questi i nomi che una coppia indiana ha deciso di dare ai loro gemelli nati durante l’emergenza Coronavirus ed esistono realmente, La notizia non è nuova,ma io ne sono venuto a conoscenza solamente oggi e, devo essere sincero, sono ancora basito! I neonati, un maschietto e una femminuccia, sono nati nello stato del Chhattisgarh il 27 marzo, nel pieno del blocco totale in tutto il Paese a causa del Covid-19. Perché chiamare…

Continua...

Un tesoro tra le gambe

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

UN 74ENNE È STATO PIZZICATO MENTRE VIAGGIAVA SU UN TRENO DA GINEVRA A VENEZIA CON 91MILA EURO IN CONTANTI NASCOSTI NEGLI SLIP:… Forse si preparava ad un probabile lockdown? Non lo sparemo mai, fatto sta che il furbacchione viaggiava su un treno proveniente da Ginevra, e diretto a Venezia con 91 mila euro in contanti nascosti negli slip. Un uomo di 74 anni è stato fermato dalla guardia di finanza alla stazione di confine di Domodossola. I 91 mila euro erano nascosti in un secondo slip, che l’uomo indossava sopra…

Continua...