Covid: usi la mascherina? Sei complice di un crimine contro l’umanità ed ecco il perchè!

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lo sostengo ormai da parecchi mesi: il vero nemico non è il COVID, non è la PanDemenza, non è il governo, non è il Conticchio con i suoi proseliti; il nemico da abbattere, quello che deve subire continui attacchi, quello che deve essere deriso, offeso, umiliato senza mai stancarsi è il popolo pecora. Il popolino di pecorelle lobotomizzate, gli ipocriti ipocondriaci del millennio, gli stupidi che non sanno fare altro che obbedire. Insomma quel popolo, perfettamente covidiota, inutile capace solamente di chinarsi al potere di turno facendosi perculare in tutti…

Continua...

Il potere è un’illusione. Il controllo una facciata

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’anno scorso in numerosi paesi, il pubblico è stato bombardato da lezioni di potere e controllo che erano dimenticate da generazioni. Penso che la maggior parte degli occidentali in particolare si creda da tempo “al sicuro” dal governo totalitario, dalla micro-gestione collettivista e dal cultismo comunista. Pensavano che fossimo andati oltre gli incubi del XX secolo. Pensavano che il “nuovo mondo” sarebbe stato più utopico e che la libertà ci avrebbe onorato naturalmente insieme al progresso tecnologico. Certo, in fondo al subconscio di tutti c’è la paura che i bei…

Continua...

A me er Natale nun me lo leva un Conticchio!

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ Natale? Chi è nato? Un popolo coglione colla museruola o Gesù Cristo? A me, me pare che sia morto er monno pe’ colpa de li mascherinizzati, de tutti ste; fregnoni c’hanno paura der niente, che se fanno perculà dal loro comannante: er contincchio che spara minchiate tutte le vorte che sta ‘aprì bocca! Ma che ce potemo f’fà è Natale! Solamente che nun me ne accorgo! Nun lo vedo per le strade, per le vie della città; vedo solo deficienti colle museruole che farebbero meglio a starsene a casa,…

Continua...

Si, si…! Mo’ ce vacciniamo! 🤣🤣🤣🤣

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il dott. Francesco Oliviero, è medico specialista in psichiatra e in pneumologia, e si occupa da 20 anni di medicine non convenzionali (omeopatia, medicina omeosinergetica, omotossicologia, medicina isopatica, fitoterapia, elettroagopuntura secondo Voll, kinesiologia, psicologia energetica). Valerio VillariChi urla parole di rivoluzione e nel frattempo rimane immobile, remoto! Semplice appassionato d’informazione, cerco di condividere tutto quanto mi ha creato determinate sensazioni! Come dico sempre “MENO IRRUENZA, PIU’ INTELLIGENZA“ www.valeriovillari.com

Continua...

COVID: non è necessario il Natale, non è necessario l’Amore!

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci sarà un nuovo dpcm?   E chi può saperlo, ormai si susseguono, con la grettitudine tipica dell’italiano medio – per intenderci quello che indossa la mascherina -. Ormai stiamo pure perdendo il conto e non solamente dei DPCM farlocchi, ma anche del numero di delatori, pronti, dietro le finestre delle loro squallide e fredde abitazioni senza amore, senza morale, a morir d’invidia verso chi ha fatto della libertà il proprio caposaldo.   Un’enorme fetta della popolazione, infatti. è convinta che sia tutto lecito e normale, che i governi debbano…

Continua...

Che i “museruolati” ascoltino e si vergognino di ciò che sono diventati

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel 1941 C.S.Lewis, autore de “Le cronache di Narnia“, scriveva le “Lettere di Berlicche“, in cui è presente questo dialogo tra due diavoli, uno giovane ed uno vecchio. Nel video la magistrale interpretazione di Antonio Bilo Canella creatore della Performazione (Performaction) forma d’arte che fonde Performance Art e Teatro, strutturando un sistema di studio e pratica che preveda il superamento definitivo e l’abbandono del concettualismo. Nel contesto della Performazione, il Performer si dona alla scena della “rappresentazione” senza alcun riferimento: è agito nel Vuoto. Cit.: https://www.antoniobilocanella.it/ Il dialogo Giovane diavolo:…

Continua...

Ricordate… tutto torna alle sue origini, sempre!

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa è davvero importante per voi? La salute, l’arricchimento, la felicità, tutte queste cose o cos’altro? Ricordate… che tutto torna alle origini, sempre e non potete evitarlo. Mai come in questo periodo si sono messi in gioco valori tanto importanti ed è stupefacente vedere come la maggioranza delle persone è disposta a sacrificare anche la libertà di accudire i propri cari nel momento del bisogno, la libertà di abbracciare i propri amici, la libertà, tolta ai nostri ragazzi, di giocare spensierati ed uniti, la libertà di spostarsi, di fare anche…

Continua...

Scriverò al Ministro della Salute per far sospendere le cure a chi si ammala per le sigarette, l’alcool, la droga…

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi suggeriscono sempre, i “filo-governativi appecorinati” di scrivere una lettera nella quale rinuncio a qualunque cura a spese dello Stato nel caso mi ammalassi di Covid (evenienza assai remota dal momento che, non obbedendo a nessuno dei dettami di questo governo barzelletta, mantengo lo stato delle mie difese immunitarie sempre al top e, cosa molto più importante, non uso lo straccetto-bavaglio che le pecorelle amano tanto, anche perchè nove studi, in 41 paesi differenti, ne hanno dimostrato la totale inutilità, giungendo alla conclusione, tra le altre, che l’85 dei malati…

Continua...

La paura nera degli Italiani – “meglio sudditi che morti”

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto del Censis, il 54° nel quale è dichiarato esplicitamente che per la maggiornaza degli italiani ha vinto la logica del “meglio sudditi che morti”. Uno spaccato della società che la dice lunga sugli effetti di questa pandemenza psico-sociale e di come il potere stia vincendo su tutti i fronti a meno che non si prendano provvedimenti tali da capovolgere la situazione! Dal video integrale della conferenza ho selezionato quella parte relativa ai dati che ritengo più raccapriccianti, chi volesse vedere la versione integrale può farlo…

Continua...

L’inquietante report firmato Rockefeller del 2010 che parla di quanto sta accadendo oggi

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Da qualche mese è emerso uno studio di 10 anni fa caratterizzato da un’incredibile somiglianza con l’attuale situazione legata a questa pandemenza da Covid-19. I mascherinizzati sono vittime del destino, cinico, a loro riservato o sono come i “polli da spennare” durante una partita a poker organizzata da un baro? Nel maggio del 2010, la Rockefeller Foundation pubblica un documento intitolato: “Scenarios for the Future of Technology and International Development”: uno studio pionieristico per la pianificazione strategica della sua missione filantropica nel mondo finalizzato a “promuovere il benessere dell’umanità” di…

Continua...