COVID: non è necessario il Natale, non è necessario l’Amore!

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci sarà un nuovo dpcm?   E chi può saperlo, ormai si susseguono, con la grettitudine tipica dell’italiano medio – per intenderci quello che indossa la mascherina -. Ormai stiamo pure perdendo il conto e non solamente dei DPCM farlocchi, ma anche del numero di delatori, pronti, dietro le finestre delle loro squallide e fredde abitazioni senza amore, senza morale, a morir d’invidia verso chi ha fatto della libertà il proprio caposaldo.   Un’enorme fetta della popolazione, infatti. è convinta che sia tutto lecito e normale, che i governi debbano…

Continua...

Salvate il cenone e lasciate gli italiani nella merda? Bene, bene così!!!

Che fai, condividi?
  • 40
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    40
    Shares

Che poi, noi italiani, siamo speciali nel lasciarci trascinare dalle cretinate sociali anche quando dovremmo pensare ad altro. Cenone di Natale? E se ne interessa pure il governo! Avete letto il post pubblicato stamane sulla povertà in aumento? Pensate che sia logico che un governo stia cercando di mettere a punto un piano per salvare il cenone di Natale? Glielo spieghiamo a quelle famiglie ormai ridotte sul lastrico dai provvedimenti del Conticchio & C., che adesso lo Stato si occuperà di salvare il cenone di Natale e non loro? Chi…

Continua...

Come sarà il Natale secondo gli esperti del “regime” Covid

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La parola d’ordine per tutti gli esperti assoldati dal regime farlocco pandmente è una sola: “Prudenza”. Interpellati sulle prossime festività natalizie, a poco più di un mese dal 25 dicembre, la raccomandazione è quella di non organizzare grandi tavolate di parenti e amici. Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e docente di Igiene all’università Cattolica, a Sky TG24 ha parlato di “un Natale di estrema prudenza, con la circolazione del virus purtroppo ancora intensa, per cui non saranno possibili cenoni e assembramenti” “Sarà un Natale con i propri cari, sapendo che…

Continua...

“Liberi a Natale, poi nuovo lockdown”. Il piano svelato

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sarebbe questo il piano del governo svelato da un non meglio identificato capo di gabinetto. Misure restrittive ora – quelle varate dall’ultimo Dpcm – qualche settimana di libertà sotto Natale e poi la probabilità quasi certa di un nuovo lockdown duro da metà gennaio: sarebbe questo, secondo un non meglio identificato capo di gabinetto intervistato dal quotidiano Libero, il piano del governo per le prossime settimane sul fronte pandemia Covid. La gestione dell’emergenza Covid ha evidenziato scontri e dissidi politici. “La pandemia viene gestita con i soliti schemi della lotta…

Continua...