Perchè non sono d’accordo con chi vorrebbe boicottare Amazon

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pensare di boicottore un colosso come Amazon, come hanno pensato alcuni esponenti della politica francese e come si stanno autoconvincendo anche molti miei connazionali, non ha alcun senso; è sul piano economico, quanto su quello sociale! Ben 12 mila aziende operative sulla piattaforma, altre migliaia quelle da cui vengono acquistati i prodotti, la rete dei corrieri. Qual è l’impatto del colosso dell’e-commerce nel nostro Paese? 6.600 DIPENDENTI A TEMPO INDETERMINATO (dati a fine 2019) I numeri ufficiali (parziali, perché fatturati, utili e altro sono comunicati solo a livello mondo) dicono…

Continua...

Bufale, verità e mezze verità sui pericoli del 5G. Un fact-checking

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I pericoli per la salute, quelli per la privacy, la minaccia per l’ambiente. Le Monde ha raccolto tutte le più popolari convinzioni sul 5G e le ha analizzate. Con qualche sorpresa! Il 5G è pericoloso? Creerà problemi alla salute? Minaccia la privacy dei cittadini? Nell’anno in cui si è assistito al lancio dei primi smartphone dotati della nuova tecnologia per l’Internet ultra veloce, si fanno sempre più insistenti i timori sulle reti di ultima generazione. Sui social spopolano foto, video, studi che ne raccontano l’inefficacia o la pericolosità per la…

Continua...

Il telefonino vi ruba nove anni della vostra vita

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo una recente ricerca condotta da WhistleOut, è emerso che la maggior parte di millennials spendono in media 3,7 ore al giorno davanti al device Siete preoccupati di troppo tempo davanti allo smartphone? Bhè… vorremmo rassicurarvi, ma in realtà, dovreste esserlo! Eccome se dovreste! Secondo uno studio condotto da WhistleOut, le persone trascorrono quasi 9 anni della loro vita fissando gli schermi degli smartphone. Il sondaggio ha chiesto a 1000 persone informazioni sul tempo trascorso davanti al display del cellulare e i partecipanti sono stati divisi in tre gruppi: Baby…

Continua...

Eko, 65 milioni di investimento per la telemedicina. Quando il progresso non si chiama IMMUNI

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E se si pensa al denaro sprecato per un App capace solamente di rendere IMMUNI all’intelligenza, queste iniziative assumono un valore ancora più elevato. Ditelo al Conticchio ed ai suoi proseliti mascherinizzati che ancora continuano a sperperare denaro pubblico in straccetti prodotti da FCA e monopattini, lasciando indietro un intero tessuto economico e mai investendo, realmente, sulla sanità pubblica. Eko, compagnia che sviluppa strumenti per il monitoraggio in telemedicina di alcune patologie cardiovascolari, ha raccolto investimenti per 65 milioni di dollari e potrà così continuare il proprio sforzo di ricerca…

Continua...

La storia incredibile dell’hacker che ha messo offline un intero paese da casa sua

Che fai, condividi?
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La storia incredibile di Daniel Kaye, che a 30 anni ha messo offline la Liberia per 10.000 dollari. Un cancello in ferro battuto protegge l’entrata principale della Rutgers University. È notte fonda ma le luci di alcuni dormitori sono ancora accese, tra coppie che si amano, ragazzi che riflettono sulla grandezza dell’esistenza, sonnambuli che leggono e nerd inchiodati davanti all’ennesima, interminabile partita a Minecraft. Paras Jha, Dalton Norman e Josiah White fanno parte di quest’ultima categoria: hanno poco più di vent’anni e da settimane stanno lavorando a un progetto parallelo…

Continua...